“Sii il cambiamento che vuoi vedere nel mondo  (Gandhi)

Cerca la salute globale dell’essere

Preferiamo considerare la persona nel suo insieme, senza concentrarsi su un dolore o un disagio specifico. Le antiche tradizioni terapeutiche non dissociavano il corpo, l’anima e lo spirito, consideravano l’essere come un sistema in equilibrio. La malattia è il segno di uno squilibrio interno, di una dissociazione. Nell’antico Egitto, una delle prime domande che i terapeuti egiziani ponevano ai loro pazienti era: “Contro chi o contro cosa sei in guerra?

Guarisci l’altro attraverso te stesso

Come possiamo guarire gli altri, se non iniziamo guarendo noi stessi? Ciò che proponiamo è un apprendimento delle terapie insieme a un vero viaggio interiore affinchè non si impari semplicemente una tecnica, ma si diventi la terapia stessa.

Questo percorso è indirizzato alle persone che già praticano la relazione di aiuto (medici, terapisti, …), ma anche a coloro che, come stile di vita, vogliono imparare a guarire e aiutare.

Riconciliarsi con lo spirito sacro

L’arte della terapia ci collega con un respiro sacro che ci attraversa come un’onda e ci permette di essere un ponte tra cielo e terra

Nelle società ancestrali, si riteneva che lo spirito incoraggiasse tutte le cose e desse significato sia al lavoro di ogni persona, sia al posto che occupava nella società.

Il costante rapporto con il respiro della vita era considerato sacro, in modo da offrire valori e norme naturali per guidare la società.

La perdita di coscienza è una malattia tipica del ventesimo e del ventunesimo secolo. L’industrializzazione e la globalizzazione comportano una dissociazione tra valori economici, ambientali e sociali

Il nostro obiettivo oggi è quello di restituire alla parola “spirituale” il suo senso etimologico, cioè “in relazione allo spirito”. Questo è precisamente ciò che ci anima, che ci incoraggia e che ci guida negli insegnamenti.

Accompagnare la maturazione

La formazione proposta dura due anni e mezzo. Le fasi di consapevolezza e maturazione sono spesso necessarie per riconciliare, integrare e combinare le diverse parti di se stessi.

I corsi offrono strumenti di pedagogia e una struttura fatta per facilitare l’apprendimento di ogni studente al proprio ritmo. Inoltre, a ciascun seminario sono presenti numerosi partecipanti e le sessioni di pratica sono organizzate in piccoli gruppi di scambio.

La formazione è adatta a tutti, indipendentemente dalle priprie origini, professione, esperienza, convinzioni (sociali, familiari, religiose …). Intendiamo approfondire quella che ai tempi degli egiziani era chiamata “l’arte della cura” e il “raccogliere il Tutto in se stessi”.

I corsi riguardano l’armonizzazione energetica, la comprensione del corpo umano, la sua psicologia, i suoi meccanismi fisici, emotivi e mentali, lo sviluppo delle capacità di intuizione e percezione, la cura energetica e le diverse tecniche di analisi e guarigione (lettura dell’aura, nadi e chakra, suoni, esercizi e meditazioni yoga, olii essenziali …)

Spiegazioni più dettagliate sono disponibili nelle sezioni CURA e FORMAZIONE.

Loading...