Riscoprire una scienza terapeutica antica, sviluppata dagli antichi Egizi e trasmessa fino ai nostri giorni dagli Esseni, ha permesso di ridare luce ad una sorprendente conoscenza di sagezza e di spiritualità. Risulta uno strumento pratico e attuale di conoscenza della natura dell’essere umano e dei suoi organi, che tutti possono mettere in pratica.

E’ questa tradizione terapeutica, riportata alla luce da Daniel Meurois-Givaudan che, arrichita da venti anni di esperienza pratica, viene insegnata da Bernard Rouch in Francia, Spagna, Italia, Canada.

Lo studio dell’aura umana, la messa in pratica di una vera “chirurgia” dei corpi sottili, la sperimentazione e la scoperta di un riallineamento tra anima e corpo, non vogliono fare da sostituto alla medicina ufficiale. Si propongono come un nuovo approccio alla salute e alla malattia che offre nuove idee e possibilità.

Imparare una pratica di trattamenti energetici è inseparabile da un cammino di trasformazione interiore. Per questa ragione, Bernard Rouch accompagna ogni allievo rispettando i tempi di ognuno. L’obiettivo è di arrivare ad una miglior comprensione delle nostre dinamiche interiori fino a riscoprire l’equilibrio sottile tra il corpo e l’anima che sboccia in una salute totale.

Pratiche di terapie nell’Antico Egitto. Sarcofago di Ankhmahor, (2330 A.C.)d’Ankhmahor, (2330 A.C.)

Il risveglio del cuore regala una conoscenza intuitiva che cambia il nostro sguardo sul mondo, ci insegna ad amare veramente e, dunque, a riscoprire l’arte della terapia.

Durante la formazione, Bernard Rouch porta un’attenzione particolare alle seguenti tematiche:

  • facilitare il risveglio del terapeuta interiore che è dentro di noi;
  • rinnovare e dare maggior consapevolezza all’impegno interiore verso noi stessi;
  • scoprire dei nuovi strumenti terapeutici per ritrovare pienamente l’equilibrio tra anima e corpo;
  • sperimentare tramite delle meditazioni e degli esercizi pratici un nuovo sguardo sul mondo, nel cuore della nostra anima.

Iscriversi alla prossima formazione in Italia

Luoghi e date della formazione

Programma didattico

L’insegnamento è prevalentemente pratico, ricercando un equilibrio tra la trasmissione di informazioni sulla tematica scelta, l’insegnamento dei trattamenti connessi a questo argomento e la scoperta di numerosi esercizi effettuati in due oppure da soli. Vengono effettuati durante i corsi e completati durante le giornate di approfondimento.

Le qualità dell’Essere (accoglienza, ascolto, empatia del cuore,…) sono valorizzate quanto il metodo (radicamento, tocco, accompagnamento della persona in cura…).

Viene sistematicamente valorizzata la ricchezza delle condivisioni. In parallelo, e per facilitare l’apprendimento dei trattamenti, degli accompagnatori assistono gli allievi ad ogni corso (spesso uno per 2 a 3 persone), avendo anche loro seguito uno o più percorsi di formazione. Effettuano anche delle sessioni di pratiche approfondite delle terapie in ogni regione, in complementarietà alle formazioni.

Le grandi linee

Apprendimento delle terapie

Delle tematiche strutturano ogni fine settimana attorno ad un tema e permettono di integrare i punti seguenti, sotto vari aspetti:

  • il riequilibrio dell’organismo,
  • la gestione dell’emotività,
  • il trattamento degli stati depressivi,
  • l’individuazione e l’approccio alle malattie karmiche,
  • ecc…

In un approccio didattico che abbina le percezioni intuitive a quelle razionali, la pratica delle terapie viene accompagnata da piccoli corsi che presentano l’anatomia del corpo umano e i principi base della relazione d’aiuto.

Pratica regolare

Viene incoraggiata con l’organizzazione di incontri periodici di allievi tra i vari corsi per integrare e man mano padroneggiare le tecniche acquisite.
Questi incontri vengono organizzati dagli allievi diventati assistenti o insegnanti e permettono di praticare le terapie ed integrarle dentro di sé.
La pratica individuale regolare o in piccoli gruppi è anche raccomandata in modo che ognuno possa sviluppare un’esperienza individuale intima e profonda per ogni trattamento, rivelando così poco a poco il terapeuta dentro di sé.

Conoscenza della struttura energetica dell’essere umano

La formazione presenta il sistema energetica del corpo umano e permette di farne un’esperienza concreta e personale.

Con il supporto delle tradizioni egizie, essene, indiane, tibetane e sufiste, propone di esplorare la rappresentazione della struttura del corpo energetico nel corso dei secoli fino alla nostra epoca odierna.
In questo modo affronta:

  • i centri energetici del corpo (chakra),
  • i sotto chakra associati ai chakra principali,
  • i principali nadi (canali energetici dai quali passa il prana o l’energia) trattati durante le terapie
  • i nodi e i piani energetici

nonché:

  • le manifestazioni delle aure nel corpo umano
  • lo studio delle forme pensiero
  • ecc…

Comprensione del processo della malattia

Emerge grazie all’apprendimento, la ripetizione e il perfezionamento delle pratiche e degli scambi.

E’ anche possibile seguire una seconda volta un modulo di formazione in cambio di una partecipazione economica minima.

Sviluppo delle percezioni sottili

Tocco, Ascolto, Olfatto sottili vengono sollecitati e affinati nel tempo, uno spazio viene anche riservato all’apprendimento della lettura dell’aura la quale viene integrata ad ogni modulo di formazione.
Numerosi esercizi sono proposti perché ognuno possa sviluppare le sue proprie percezioni sottili tramite lo strumento e il senso che gli corrispondono meglio.

Il programma per modulo

  1. parte : Circolazione dell’energia nel corpo, blocchi più frequenti:
    • Panorama e basi
    • Riequilibrare
    • Unificare
    • Elevare
  2. parte : Esplorazione delle profondità del sé nella comprensione dei messaggi del corpo
    • Liberazione energetica
    • Spirale dell’evoluzione
    • Memorie profonde
    • Il sé e il femminile
  3. parte : Coscienza e consapevolezza del sé, ricuperare il proprio potere personale e la propria autonomia
    • Il mondo delle emozioni
    • Il mondo del mentale, le forme pensiero
    • Il mondo del mentale, le egregore
    • Il mondo del causale

Iscriversi alla prossima formazione in Italia

Luoghi e date della formazione

Loading...